Ci hanno provato…

…a farvi credere che la Festa della Befana a Piazza Navona quest’anno non si fa per colpa di Marino e della Giunta del I Municipio, che avrebbero reso più tristi i bambini e cancellato una tradizione romana, ma si sono resi talmente ridicoli con le loro strumentali argomentazioni che fortunatamente hanno avuto poco seguito.

La verità è che quella di Piazza Navona era diventata la Befana di Peppa Pig: cruda sotto forma di giocattoli e palloncini o cotta sotto forma di porchetta! Dei 115 banchi presenti, infatti, pochi ormai avevano attinenza con il Natale, molti vendevano paccottiglia di scarsa qualità e nessuno rispettava criteri di decoro.

Dunque, in seguito alla richiesta della Sovrintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici, preoccupata del decoro della piazza, il I Municipio aveva finalmente provveduto a rivedere il bando, riducendo le licenze da 115 a 72 e richiedendo maggior attinenza con le tradizioni natalizie; ma i vincitori del bando, molti dei quali facenti capo a poche famiglie ben note in città, hanno fatto cartello non ritirando le autorizzazioni ed hanno provato a ricattare l’amministrazione, che però NON ha ceduto di un millimetro e sta provvedendo ad organizzare per i giorni delle feste spettacoli ed iniziative per i bambini.

Dunque quest’anno nella piazza ci sono solo la giostra e pochi altri, ma se per riportare dignità e decoro alla Befana di Piazza Navona era necessario un anno di (quasi) digiuno va bene così!

Condividi l'articolo
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli che potrebbero interessarti

Continuando a navigare il nostro sito, stai accettando l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per saperne di più

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi