Category Archives: Atti e delibere della VI Commisione

Atti e delibere della VI Commissione Permanente (Bilancio, Cultura, Risorse Umane, Polizia Municipale)

4 passi nella storia… gratuiti e anche guidati!

4 passi nella storia… gratuiti e anche guidati!

Mercoledì prossimo, 2 dicembre, presso la Sala Rossa del VII Municipio (Piazza di Cinecittà 11, IV piano) alle ore 16 la Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali presenterà il progetto “Quattro passi nella storia… e un tuffo nella natura“, attraverso il quale intende valorizzare il Museo delle Mura di Porta San Sebastiano e il complesso della Villa di Massenzio sulla via Appia Antica, tramite visite guidate gratuite ed attivitá legate al recupero della memoria e alla diffusione di valori culturali legati alla propria realtà territoriale.

L’incontro si terrà in conseguenza di una mozione che ho proposto in Commissione Cultura, con la quale ci siamo recati in sopralluogo proprio al Museo delle Mura, un luogo affascinante ed evocativo che permette di leggere con immediatezza molti aspetti della storia di Roma ma che purtroppo è visitato da pochissimi romani e ancora sconosciuto ai più, anche tra i residenti dei quartieri vicini.

Il progetto è rivolto in particolar modo alle scuole, ai Comitati di Quartiere e ai Centri anziani ma l’incontro di mercoledì è aperto a tutti e potrebbe essere una buona occasione di conoscenza di due siti archeologici di grande valore e davvero unici: chi viene?!

12311050_10208373663089762_6066822306158500773_n

Più cultura meno paura

Più cultura meno paura

Ieri in Consiglio abbiamo approvato una risoluzione proposta dal sottoscritto e dal collega Benassi, già approvata in Commissione Cultura, per la creazione di un circuito di bookcrossing sul territorio del nostro municipio, cominciando da alcuni locali pubblici (Municipio, ASL, ecc.) per estendersi poi anche ad attività private che vorranno aderire.

Nella parte risolutiva impegniamo “l’assessore alla cultura ad attivarsi per la realizzazione sul nostro territorio di un circuito di bookcrossing in collaborazione, su base volontaria e senza oneri per l’amministrazione, con le associazioni del terzo settore, comitati di quartiere e cittadini”, come già fatto con successo nel Municipio IX.

Presentando l’atto in Consiglio ho detto che se è vero che a Roma abbiamo tanti problemi gravi ed impellenti non possiamo dimenticarci il valore della cultura per la nostra società: solo la Cultura e la Bellezza potranno salvare Roma ed ogni sforzo teso in questa direzione secondo me porterà benefici ad ogni altro settore della società… una persona che legge è una persona migliore, e quindi un cittadino migliore!

Se volete leggere il testo integrale della risoluzione potete cliccare qui.

Prossima fermata?

Prossima fermata?

Venerdì in Campidoglio, grazie ai consiglieri della Lista Civica Luca Giansanti e Rita Paris, è stato approvato un Ordine del Giorno che parte da una mia proposta alla Commissione Cultura del nostro Municipio e che richiede la modifica della denominazione di 3 fermate della Metro A: Furio Camillo-Alberone, Arco di Travertino-Parco delle Tombe Latine e Giulio Agricola-Parco degli Acquedotti.

Se la prima prende le mosse da una proposta fatta durante l’inaugurazione del nuovo albero di Piazza dell’Alberone e riguarda un toponimo molto sentito dai residenti, le altre due vogliono contribuire a promuovere il patrimonio turistico e culturale del nostro Municipio, che soprattutto nel caso dello splendido Parco delle Tombe Latine è ancora sconosciuto ai più.

Del resto, chissà quanti sono venuti a conoscenza dell’esistenza di un “Museo della Liberazione” solo dopo che è stato aggiunto al nome della fermata Manzoni… e considerando quante migliaia di persone ogni giorno attraversano il nostro territorio in metro perché non sfruttare anche questo strumento?

Se volete leggere il testo integrale della Risoluzione cliccate qui.

Il VII Municipio si mette in mostra

Il VII Municipio si mette in mostra

Come anticipato nell’ultimo post ecco finalmente il programma definitivo e la locandina della “7xVII – Prima settimana della Promozione Turistica del VII Municipio” attraverso la quale cercheremo di aumentare la conoscenza dell’immenso patrimonio di cui è ricco il nostro territorio: visite guidate (anche di luoghi normalmente chiusi al pubblico!), concerti, attività per bambini, laboratori e l’evento conclusivo, l'”Archeo-pedalata” di sabato 4 ottobre…

Tutte le iniziative sono totalmente GRATUITE e non sarebbero state possibili senza la collaborazione di Enti e Istituzioni pubbliche ma anche della generosa disponibilità di associazioni e comitati di cittadini che si sono proposti con numerose idee davvero interessanti, sulle quali speriamo di poter costruire virtuosi percorsi di attrazione turistica e culturale.

Ora tocca a voi, perché rinunciare a partecipare sarebbe davvero un’occasione perduta!

Programma della Settimana della Promozione Turistica

Programma della Settimana della Promozione Turistica

Promuoviamo il nostro territorio

Promuoviamo il nostro territorio

Con grande piacere vi informo che su mia proposta la VI Commissione ha approvato la realizzazione della Settimana della Promozione Turistica e Culturale del nostro Municipio, una settimana di eventi ed iniziative totalmente gratuiti che si terrà dal 28 settembre al 4 ottobre.

A breve vi fornirò maggiori dettagli delle attività previste, organizzate con la collaborazione di enti ed istituzioni pubbliche e dei privati: proprio a questi ultimi e a tutti i soggetti operanti nel nostro territorio è rivolto l’avviso pubblico pubblicato sul sito del Municipio, rispondendo al quale associazioni, comitati e società potranno proporre ulteriori iniziative contribuendo così ad una maggiore conoscenza e valorizzazione del nostro patrimonio turistico e culturale.

A presto, ci sarà da divertirsi!

L’arte di strada

L’arte di strada

Questa settimana nella VI commissione, che presiedo, abbiamo discusso in merito alla proposta del Nuovo Regolamento Comunale sull’Arte di Strada; la commissione ha espresso parere favorevole, accogliendo inoltre due osservazioni del Dipartimento Cultura in merito all’Art. 5 co. 1 (che limita le esibizioni nei parchi pubblici alle sole aree pavimentate o trattate a brecciolino) e all’Art. 7 co. 4 (che estende il divieto delle esibizioni con emissioni sonore ad una più vasta tipologia di edifici, tra i quali i luoghi di culto).

Poiché qualche quotidiano ha riportato erroneamente alcuni contenuti del nuovo regolamento ho pensato di mettere il testo integrale a disposizione, in modo che ognuno possa farsi la propria idea; per quanto mi riguarda mi piace ribadire quanto espresso nei primi due articoli:

Art. 1 – Il Comune di Roma riconosce e valorizza le espressioni artistiche e tutte le forme di arte e creatività, anche quando esercitate in strada, e le considera un momento di aggregazione sociale e arricchimento culturale della collettività.

Art. 2 – L’arte di strada contribuisce ad ampliare l’offerta turistica e, pertanto, il Comune di Roma dichiara il proprio territorio ospitale verso queste forme di creatività.

Regolamento arte di strada